Vacanze estive a Luson:
escursioni sull’Alpe di Luson

Vacanze estive a Luson escursioni sull’Alpe di Luson

Il territorio del villaggio altoatesino di Luson si estende in una valle laterale della Val d’Isarco. La Valle di Luson inizia nei pressi della città medievale di Bressanone e si estende fino alle possenti cime del Sas de Putia. Come un enorme guardiano la vetta alta 2.875 metri domina la valle. Il Sas de Putia è parte delle Dolomiti, Patrimonio Naturale UNESCO, ed è il picco dominante nella Valle di Luson. In alto sopra il villaggio si trova la pristina Alpe di Luson. La regione è attraversata da una fitta rete di sentieri escursionistici ed è un paradiso per gli amanti della natura e per i vacanzieri attivi. Il fantastico mondo alpino si apre a voi durante un’escursione nelle Dolomiti, che include parti dell’Alpe di Luson.

Divertimento acquatico durante le vacanze estive a Luson

Divertimento acquatico durante le vacanze estive a Luson

Direttamente in paese vi è il laghetto naturale balneabile di Luson, che con le sue acque cristalline offre tanta freschezza nelle calde giornate estive. Durante i mesi estivi il laghetto naturale è aperto fino alle ore 20 e l’acqua raggiunge temperature di oltre 20 gradi. Nelle immediate vicinanze del laghetto c’è un campo da tennis che vi invita ad entusiasmanti partite di tennis nel paesaggio alpino. In macchina potrete raggiungere i laghi di Monticolo e il lago di Caldaro – laghi di montagna bellissimi, ideali per un tuffo rinfrescante. Inoltre durante la vostra vacanza all’Alpe di Luson potrete visitare la piscina a Velturno e il lago di Varna per tanto divertimento acquatico.

Sulle orme del medioevo:
chiese e castelli nell’area di Luson

Sulle orme del medioevo: chiese e castelli nell’area di Luson

Un emozionante viaggio nel Medioevo – fate una visita al Castello di Rodengo. La fortificazione storica è situata su un promontorio sopra la Gola Rienza. Le fondamenta del castello risalgono al 12° secolo. È possibile visitare il Castello di Rodengo durante un’escursione. Mete escursionistiche interessanti includono la chiesa parrocchiale di San Nicola a Luson e il Mulino Stricker. Gli interni del vecchio mulino si possono visitare. Con il maso Mairhof vi attende un altro edificio storico con secoli di storia alle porte di Luson. Il vostro luogo di vacanza si trova in prossimità del mondo ladino in Alto Adige, che inizia al di là del Sas de Putia. Nel paese di San Martino in Badia si trova il Museo Ladino, dove potrete scoprire la storia e i costumi di questa antica minoranza etnica. Il museo si trova nel castello medievale di Thurn.